Sul lago dorato di Velden con Europahaus – Filippo Ferretto

Posso solo dire di essere altamente soddisfatto della mia settimana passata a Velden in Austria, dove Associazione Culturale Strauss mi ha mandato come partecipante al training course “Thanks but no Tanks”, organizzato da Europahaus Klagenfurt.

Durante la settimana, in un’adorabile location sul lago, abbiamo affrontato e approfondito, attraverso metodi di educazione non formale, numerose tematiche; in primis quella della comunicazione non violenta e quanto l’ambiente che ci circonda sia in grado di influenzare, e trasformare, la nostra personalità più di quanto possiamo ammettere e, a volte, concepire.

Il successo dell’intera settimana non si è basato solo su un’attenta organizzazione e pianificazione delle attività ma soprattutto sulla bravura dei trainers, che hanno saputo coinvolgere l’intero gruppo di noi partecipanti e farci lavorare e crescere assieme, con la speranza e l’intento di creare future collaborazioni lavorative, dentro e fuori le rispettive organizzazioni partner e Paesi d’origine.

Altro fatto degno di nota, a mio avviso date le mie precedenti esperienze nei programmi Erasmus+, è stata la forte coesione del gruppo, data probabilmente dalle capacità dei trainers e dal numero dei partecipanti, trenta in totale, provenienti da Italia, Spagna, Portogallo, Austria, Slovacchia, Repubblica Ceca, Cipro, UK, Estonia, Bulgaria Ungheria, Polonia e Germania.

Nel corso della settimana ci siamo messi in gioco come Youth workers, cercando di imparare il più possibile per portare il cambiamento nel nostro ambiente di origine, non solo nelle nostre case e in quegli ambienti dove siamo nati e cresciuti ma speranzosamente in tutta la nostra grande e colorata Europa.

 

Infine, le nostre attività non si sono solo svolte nella bellissima location di Velden ma ci è stata data la possibilità di visitare Klagenfurt, dove abbiamo passato un pomeriggio negli uffici di due diversi, e avversari, partiti politici i cui staff si stanno preparando alle imminenti lezioni politiche.

Addetti al marketing e alla comunicazione, ci hanno mostrato e spiegato i rispettivi piani di azione, passati e futuri, dandoci la possibilità non solo di vedere come si lavora sul campo ma soprattutto di “toccare con mano” alcune delle tematiche affrontate nella parte teorica del training course, lasciandoci così la possibilità di capire come essere in futuro elettori e cittadini più consci e responsabili.

Inline
AGGIORNATI CON UN LIKE! Clicca su "Mi piace questa pagina"
Inline
AGGIORNATI CON UN LIKE! Clicca su "Mi piace questa pagina"