Training Course

L’integrazione attraverso l’azione – Training Course in Svezia, a Ӧrebro

Siamo Ambra e Caterina, due ragazze che si sono conosciute circa un anno fa nell’organizzazione presso cui svolgevamo il Servizio Civile Nazionale. Abbiamo lavorato nell’ambito dell’integrazione promuovendo il dialogo inter-religioso e l’intercultura nelle scuole medie e superiori di Roma. Allo scopo di comprendere ancora meglio questo tema ci siamo candidate al progetto “Integration through Action”, che si sarebbe svolto ad Ӧrebro, in Svezia.

Le motivazioni

Due erano le domande che ci hanno spinto a inviare la nostra candidatura. Quale modo migliore per approfondire se non capiredirettamente? Come fare a favorire l’inclusione se non provando a capirci l’un l’altro?

training-course-orebro2

E grazie all’associazione ArciStrauss le risposte a queste domande sono subito arrivate.

Le attività

Con, altri 25 giovani lavoratori provenienti da 11 Paesi si sono incontrati in questo piccolo paese vicino Stoccolma. Ci siamo incontrati per meglio conoscerci l’un l’altro, per capirci meglio, per farci domande e per cercare risposte. All’iniziale fase di imbarazzom i formatori hanno posto rimedio con esercizi di team building e di socializzazione. Tutti noi ragazzi ci siamo concentrati su quanto avevamo in comune, oltre le nostre evidenti differenze culturali.

Durante il nostro percorso abbiamo imparato numerose tecniche di insegnamento non-formale e, avendo entrambe lavorato nell’ambito dell’educazione, abbiamo trovato utilissimi i nuovi strumenti che ci sono stati forniti. Numerosi sono stati i momenti di dibattito costruttivo e di reciproco confronto su varie problematiche riguardanti l’integrazione di ogni tipo di minoranza (dai disabili, agli omosessuali, ai migranti e richiedenti asilo) e la proposta di progetti e di buone pratiche per migliorare l’inclusione sociale di queste persone.

integrationthroughaction2

Giochi di ruolo in piccoli gruppi

Ciò che abbiamo apprezzato particolarmente sono stati i giochi di ruolo svolti in piccoli gruppi.
Questi ci hanno permesso di immedesimarci a pieno nel disagio e nelle difficoltà quotidiane di chi non si sente pienamente integrato nella società. Nel corso della settimana abbiamo avuto la possibilità di partecipare a workshop e incontri con alcune organizzazioni locali, apprezzando quanto l’iniziativa e le idee di una sola persona possono essere condivise e supportate dagli altri fino ad assumere la forma di vere e proprie organizzazioni su scala internazionale.

La settimana di integrazione

Ognuna di noi, per tutta la durata del corso, ha condiviso la propria camera da letto con un altro partecipante rigorosamente di un paese di provenienza diverso dal nostro: imparare a condividere gli spazi abitativi e le piccole cose quotidiane come svegliarsi insieme, vestirsi e andare a fare colazione, porta a un’integrazione e ad uno scambio personale in tutto e per tutto. Abbiamo intensamente sperimentato per una settimana cosa si può imparare dall’incontro con le altre culture, come intrecciare nuovi rapporti di amicizia e come migliorare noi stessi in relazione con gli altri.integrationthroughaction3

I risultati

Quella che ArciStrauss ci ha offerto è stata un’esperienza diversa da ciò che ci aspettavamo. E’ stata un’esperienza completa, intensa, chiarificatrice e unica nel suo genere. Un’esperienza che consigliamo di fare almeno una volta nella vita. Un’esperienza dalla quale ripartiremo più cariche. Un’esperienza dalla quale abbiamo attinto utili consigli per la nostra carriera lavorativa.

Ambra e Caterina

SCOPRICI SU FACEBOOK

Training Course a Ӧrebro, Svezia

Training Course