YOUTH EXCHANGE ” Fii cetatean European! – Be a European Citizen!”, dal 26 Luglio al 6 Agosto, BRANESTI – District, Bucharest – Romania

Un’esperienza che lascia il segno

Dal 26 luglio al 6 agosto 2015 a Branesti, un villaggio nei pressi di Bucarest, si è tenuto uno Scambio Culturale finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Erasmus+. Il tema del progetto era la Cittadinanza Europea, l’associazione ospitante Sakura Romania. Erano presenti partecipanti di Italia, Portogallo, Bulgaria, Lettonia e Croazia.

L’esperienza è stata di quelle che ti lasciano il segno. Eravamo undici italiani ed io ero il leader. Solitamente in un progetto con numero così altro di partecipanti è difficile instaurare ottimi rapporti con tutti ma ognuno aveva voglia di scoprire l’altro ed è stato bello notare il buon livello di comunicazione tra tutti.

Durante il progetto si sono svolti dei workshop atti a fare crescere il senso civico in ogni individuo e a mostrare che, se veramente vogliamo, c’è spazio per ognuno di noi nella vita politica attiva. Ampio spazio è stato dato anche alle opportunità che gli SVE danno ai giovani per mettersi in gioco in prima persona.

In questo scambio, come nella maggior parte, ai whorkshops sono state affiancate delle escursioni che permettono di conoscere qualcosa in più della nazione ospitante. E’ stato bello vedere parte della Transilvania e vedere il parlamento di Bucarest.

In definitiva, credo che uno scambio sia un’esperienza che tutti dovrebbero provare almeno una volta nella vita.

Peppe Mulè